Finanziamenti aziendali

Cosa sono i finanziamenti alle aziendali

di 31 Agosto 2015

Tutto quello che c’è da sapere sul finanziamento alle aziende

Finanziamento alle aziende

Il finanziamento aziendale è una procedura grazie alla quale l’imprenditore o artigiano può ottenere i mezzi (solitamente sottoforma di entrate di nuova liquidità) necessari allo svolgimento della sua attività.

Quando si ricorre ad un finanziamento aziendale

» una soluzione a cui possono accedere le imprese, le ditte individuali e i lavoratori autonomi che necessitano di liquidità per affrontare un investimento, ma non hanno al momento la disponibilità economica sufficiente per realizzarlo.

Il finanziamento, inoltre, dev’essere finalizzato, ossia mirato a far crescere la propria azienda investendo su ciò che si crede sia il meglio per la propria attività lavorativa: l’acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi ed attrezzature, la ristrutturazione di immobili, l’adeguamento dei locali alle norme sulla sicurezza, le spese per programmi di ricerca e sviluppo, investimenti in pubblicità ed acquisto di brevetti, assunzione di personale specialistico.

Tipologie di finanziamento aziendale

I finanziamenti alle aziende si distinguono in base alla fonte da cui provengono e si dividono principalmente in due grandi categorie:
– i finanziamenti interni (o di capitale di rischio) come l’aumento di capitale, l’utilizzo delle riserve legali e/o straordinarie e il reinvestimento degli utili non distribuiti;
– i finanziamenti esterni (o di capitale di credito) come il credito in conto corrente, il mutuo bancario, i prestiti obbligazionari e gli anticipi salvo buon fine.

Scopriamo le principali forme di finanziamento per l’azienda:

Anticipi salvo buon fine

Apporto di capitale

Credito in conto corrente

Mutuo aziendale

Prestito obbligazionario

Chi eroga finanziamenti aziendali

Sono numerose le società e gli istituti deputati ad erogare finanziamenti alle aziende.